De Pascale: Forze dell'Ordine senza protezioni

Grido di allarme lanciato dal Gen. Carmine De Pascale, Consigliere Regionale e Presidente del Comitato Regionale dei volontari di Protezione Civile per la Regione Campania, che lamenta la
mancanza di dispositivi di sicurezza per le forze dell’ordine e le forze armate, in questi giorni di emergenza nazionale per il dilagare del Covid-19. “Le Forze dell’Ordine e i militari dell’ Esercito Italiano- scrive sulla sua pagina FB De Pascale- sono da giorni in prima linea e, in molti casi, senza i minimi dispositivi per la necessaria protezione personale. Non è ammissibile che non siano garantiti i requisiti per l’incolumità sanitaria proprio a coloro che sono maggiormente esposti per contrastare la diffusione del contagio del coronavirus! Mascherine, guanti, occhiali e prodotti igienizzanti debbono essere con urgenza forniti alle forze in campo addette al controllo sulle strade, al personale delle caserme e degli uffici dei molteplici comandi sul territorio nazionale. Ad oggi – continua – i militari e le forze dell’ordine sono costretti a procurarsi personalmente le mascherine o a farsele artigianalmente! E questo è davvero sconcertante!”
Poi lancia un appello al Goveno: “Mi appello al Ministro della Difesa, al Ministro della Salute ed al Ministro degli Interni, agli Stati Maggiori ed ai Comandi Generali affinché si provveda rapidamente alla fornitura del materiale di protezione individuale!”

Grido di allarme lanciato dal Gen. Carmine De Pascale, Consigliere Regionale e Presidente del Comitato Regionale dei volontari di Protezione Civile per la Regione Campania, che lamenta la
mancanza di dispositivi di sicurezza per le forze dell’ordine e le forze armate, in questi giorni di emergenza nazionale per il dilagare del Covid-19. “Le Forze dell’Ordine e i militari dell’ Esercito Italiano- scrive sulla sua pagina FB De Pascale- sono da giorni in prima linea e, in molti casi, senza i minimi dispositivi per la necessaria protezione personale. Non è ammissibile che non siano garantiti i requisiti per l’incolumità sanitaria proprio a coloro che sono maggiormente esposti per contrastare la diffusione del contagio del coronavirus! Mascherine, guanti, occhiali e prodotti igienizzanti debbono essere con urgenza forniti alle forze in campo addette al controllo sulle strade, al personale delle caserme e degli uffici dei molteplici comandi sul territorio nazionale. Ad oggi – continua – i militari e le forze dell’ordine sono costretti a procurarsi personalmente le mascherine o a farsele artigianalmente! E questo è davvero sconcertante!”
Poi lancia un appello al Goveno: “Mi appello al Ministro della Difesa, al Ministro della Salute ed al Ministro degli Interni, agli Stati Maggiori ed ai Comandi Generali affinché si provveda rapidamente alla fornitura del materiale di protezione individuale!”